23 Maggio 2018

ORDINANZA n. 01/2018 - PER LA COMBUSTIONE DI RESIDUI VEGETALI E PER LA PULIZIA DEI SENTIERI E DEI RITANI (Disciplina sul territorio comunale dell'accensione di fuochi all'aperto e disposizione per la riduzione del rischio idro-geologico).

AVVISO PUBBLICO

L’Amministrazione Comunale informa la cittadinanza che in data 23/05/2018 è stata emanata l'ordinanza sindacale n. 01/2018 in materia di SMALTIMENTO DEI RESIDUI VEGETALI E DI PULIZIA DEI FOSSI E RITANI.

Con il fine di assicurare il quieto vivere all'interno della cittadinanza e perseguendo un ottica di ricerca della sicurezza pubblica, si è voluta dare una esauriente regolamentazione alla pratica dell’abbruciamento dei residui vegetali, che risulta essere prassi consolidata in una realtà tendenzialmente agricola come quella di Vallebona.

Solamente al fine di bruciare rifiuti di natura vegetale derivanti da sfalci e pulizie dei terreni, potranno essere accesi fuochi al di fuori dei centri storici e in determinate fasce orarie (dalle 06:00 alle 10:00 e dalle 18:00 alle 20:00), ad una distanza comunque non inferiore ai mt.30 dagli edifici limitrofi.

Al fine di garantire una condotta educata e rispettosa, coloro che accenderanno i fuochi saranno tenuti ad informare il vicinato anticipatamente.

Per ragioni di sicurezza il fuoco dovrà essere monitorato fino al totale spegnimento e  dovrà essere attivo sul luogo un sistema di irrigazione col quale spegnere le fiamme nel caso in cui esse costituissero pericolo.

E’ vietato accendere fuochi in giornate particolarmente ventose e nei periodi indicati dalle autorità competenti (la cittadinanza verrà informata preventivamente tramite appositi proclami).

E’ sempre vietato altresì accendere fuochi nei giorni festivi.

Di fronte ad esigenze particolari e motivate, l’amministrazione potrà valutare se concedere autorizzazioni che deroghino all’ordinanza dettando specifiche restrizioni, come la possibilità eccezionale di bruciare vegetali nei terreni ubicati dentro al centro storico e nell’immediata vicinanza dello stesso. In questo caso sarà necessario chiedere una specifica autorizzazione all’autorità comunale che decidere in merito.

IN ALTERNATIVA a tale sistema di smaltimento degli scarti vegetali l'Amministrazione ha predisposto un servizio di conferimento dei suddetti detriti, riservato ai cittadini residenti nel comune di Vallebona, che verrà effettuato gratuitamente presso il centro di raccolta rifiuti sito nel Comune di Camporosso.

Per informazioni su orari e modalità si prega di contattare gli uffici comunali.

Sempre nell’ottica di garantire la sicurezza contro i rischi provocati dalle emergenze idrogeologiche, la suddetta ordinanza ha voluto regolamentare anche la questione della manutenzione delle aree di confine tra le aree pubbliche e le aree private, i c.d. FRONTISTI.

I proprietari di terreni confinanti con la via pubblica dovranno garantire la pulizia delle aree perimetrali prospicienti ai propri possedimenti, potando rami e fronde al fine di contenerli ed evitare l’invasione dell’area pubblica.

I frontisti di strade vicinali, ritani, sentieri e canali di scolo delle acque, dovranno altresì provvedere alla loro pulizia effettuando ogni azione necessaria a garantirne la messa in sicurezza e la funzionalità.

Il rispetto dell’ordinanza sarà garantito dall'Amministrazione Comunale tramite l'attivazione di segnalazioni alle forze di Polizia competenti.

In caso di inadempienze o violazioni della presente disposizione, i trasgressori saranno soggetti a una sanzione amministrativa pecuniaria da 100,00 a 600,00 euro.

Si invita la cittadinanza a consultare il testo dell’ordinanza inserito per esteso nella sezione Albo Pretorio del sito web comunale.  

Il Sindaco

Roberta GUGLIELMI

AllegatoDimensione
PDF icon avviso fuochi definitivo.pdf202.49 KB
PDF icon ordinanza fuochi 01 2018.pdf340.25 KB